170309

Ho vissuto per anni in uno stato di privazione. Alla stregua di quello che mi veniva negato, nella consapevolezza della perdita. Ho sviluppato una coscienza emotiva intrisa di dolore mistificato, poiché solo la mistificazione rendeva onore alla perdita. Cosa resta, di qualcosa di cui si viene privati? Cosa rimane se non un vuoto. Ecco, l’emotività […]

Read more "170309"

170306

Bevevi sempre dell’Havana 7, spruzzata con la coca-cola, niente cannuccia, la tua la prendevo io. Qualcuno vedendoci avrebbe potuto pensare che aspettavamo l’alba, come se fosse una pratica comune, aspettare l’alba, me lo chiedo a volte se era quello che facevamo. Mio caro, in fondo, eravamo poi così diversi? Lo bevevo anche io il rum, […]

Read more "170306"

160228

Sono seduta a fissare il muro. Lo immagino bianco, senza tutte le cose che ci ho appeso sopra. Solo perché è più semplice, visualizzare una cosa vuota quando è ancora piena, se sai che presto, ti toccherà svuotarla. E la banda della domenica, sta passando fuori casa, suona una marcia malinconica, una di quelle che […]

Read more "160228"

170226

Era esattamente il 26 febbraio di tre anni fa, quando conobbi Gaia. Berlino era ancora più underground di quanto lo sia adesso, per quanto poco tempo sia trascorso da allora; non possedevo ancora nulla di quella città, e mai avrei pensato che sarebbe stata lei – ad un certo punto – a possedere me. Un […]

Read more "170226"

170225

Il linguaggio produce sempre delle problematiche particolari, relative alla sua qualità e il suo grado di comprensibilità, alla capacità dell’interlocutore di intenderlo e alla volontà di fare uno sforzo di intesa. Ci sono comunque situazioni che non richiedono nessuna di queste caratteristiche tipiche di una conversazione, sono le situazioni in cui non è necessario far […]

Read more "170225"

161108

«Il buio, il vuoto, il nulla: sono metafore di una dimensione ancestrale in cui la vita si ripartisce. Se si accoglie il vuoto che gli abbandoni ci portano, gli addii sono fonte di progresso, di rinascita, di nuove occasioni di vita. Se resistiamo, se rimpiangiamo, ci tormenteremo per anni. Sì, bisogna toccare il fondo per […]

Read more "161108"

170212

Non è un ricordo vivo quello che conservo nella mia mente, è più una raccolta fotografica, non uno di quei book in cui vengono inserite solamente le foto più belle, uno di quelli dove il fotografo ha deciso di tenere anche gli scatti di prova, quelli in cui le espressioni sono naturali, quelli fatti quando […]

Read more "170212"